PRESSOSTATI

Disponibili soluzioni robuste per processi gravosi.
Esecuzioni personalizzabili per tutte le esigenze.
Pressostati differenziali per basse pressioni (es. serie ADPS, 1800, 1900 della Dwyer).

I pressostati differenziali della Dwyer sono disponibili anche in esecuzione Atex Exd IECEx per ambienti a rischio di esplosione (Serie AT101/102).

 


• Specializzato nei controlli di pressione, vuoto e pressione differenziale.
• Regolabile attraverso pomello frontale
• Esecuzione IP54
• Disponibile in 6 campi differenti a partire da 20 Pa fino a 4000 Pa

 


• Compatti ed economici in 9 campi standard.
• Punti di regolazione da 18 Pa a 21.6 KPa.
• Precisione ±2%.
• In custodia stagna opzionale.

 


• Pressostato differenziale economico per basse pressioni.
• Compatto.
• Campi di intervento da 17 Pa a 5 KPa.

 


Manometri differenziali Dwyer serie Magnehelic® ora assemblati in custodia stagna da parete IP65 anche con pressostato serie ADPS.


• Pressostati industriali, robusti ed affidabili.
• Utilizzati in tutti i tipi di industria, chimico, petrolchimico, farmaceutico, ricerca , alimentare, aerospaziale.
• Tutti marchiati CE in conformità alle normative europee per le apparecchiature a bassa tensione.
• Robusti, poche parti in movimento.
• Azionamento a diaframma.
• Parti bagnate resistenti a fluidi aggressivi disponibili.
• Facilmente personalizzabile.
• Esecuzione IP 65.
• Marcato CE con riferimento alla norma EN 60730-1.
• Peso 0.9 kg.


Campi:
• 0,14 – 0,69 bar
• 0,69-1,72 bar
• 1,72 -3,45 bar
• 3,46 -5,17 bar

 


• Pressostato differenziale Antideflagrante ATEX.
• Versioni con corpo in alluminio e diaframma in gomma nitrilica o con corpo in AISI  316 e diaframma in fluoroelastomero.
• Diversi campi disponibili.
• Campo minimo da 25 a 447 mBar.
• Campo max da 0,7 a 13, 8 Bar.
• Esecuzioni: standard, ATEX o UL & CSA.

 

ATEX_WEB_COMHAS     logo_iecex     logo_comhas

• Pressostati differenziali ADPS e EDPS ora disponibili da Comhas come singolo strumento approvato Atex / IECEx
• Campi da 20 a 4000 Pa

ATEX_WEB_COMHAS     logo_iecex        logo_comhas

• Fluidi : aria / gas
• Il pressostato Dwyer® serie 1800 è ora disponibile da Comhas in esecuzione Atex/IECEX Exd come singolo strumento
• 9 modelli per campi di intervento da 18 Pa a 21.6 KPa
• Ripetibilità ±2%

ATEX_WEB_COMHAS     logo_iecex       logo_comhas

• Il noto pressostato Dwyer® serie 1900 è ora disponibile da Comhas in esecuzione Atex/IECEx Exd come singolo strumento
• 6 modelli per campi di intervento da circa 18 a 5000 Pa
• Ripetibilità ±3%


Misura di gas e liquidi
Display ad alta risoluzione
Versioni per vuoto, pressione positiva e pressione combinata
Uscite analogiche 1-5VDC o 4-20mA
Massima pressione 10 bar
Conettore elettrico One-Touch per un semplice collegamento
Funzione di regolazione di zero
Monitoraggio del valore di picco


Misura di gas e liquidi
Visualizzazione simultanea del valore di processo sul display secondario
Possibilità di programmazione tra uscita NPN e PNP
3 colori per la variabile di processo (run mode: rosso o verde/ setting mode: arancione)
Display LCD a 12 segmenti
Massima pressione 10 bar
Uscite analogiche 1-5VCC o 4-20mA
Connettore elettrico One-Tuch per un semplice collegamento
Funzione di regolazione di zero


Display multicanale (4 o 8) per sensori di pressione
Uscite allarmi
Ingressi 1-5VCC o 4-20mA
Riconoscimento automatico sensore (solo per modello PSS)
Selezione colore display per variabile di processo (rosso/verde)
Opzionale uscita Modbus RTU
Alimentazione 12-24VCC


• Pressostati industriali, robusti ed affidabili.
• Utilizzati in tutti i tipi di industria, chimico, petrolchimico, farmaceutico, ricerca, alimentare, aerospaziale.
• Robusti. Poche parti in movimento.
• Azionamento a diaframma.
• Disponibili con parti bagnate resistenti a fluidi aggressivi.
• Facilmente personalizzabile.
• Esecuzione IP 65.
• Marcato CE con riferimento alla norma EN 60730-1.
• Peso 0.9 kg.


Sensori di pressione miniaturizzati e compatti
Attacco al processo R1/8″
Campi: pressione positiva 0-100 KPa / 0-1000 KPa
pressione negativa: -101,3-0 KPa
pressione combinata: -101,3 – 100 KPa
Uscita analogica: 1-5VCC o 4-20mA
Alimentazione: 12-24 Vcc

    
Bassa sensibilità alle vibrazioni
Certificazioni SIL2
Esecuzione particolari su richiesta

Pressione relativa, assoluta o differenziale

    
Bassa sensibilità alle vibrazioni
Certificazioni SIL2
Esecuzione particolari su richiesta

Pressione relativa (range -1.5…+1 mbar)
Pressione differenziale (range 0…2,5 mbar)

    
• Setpoint visibile.
• Banda morta regolabile.
• Contatto sigillato.
• Custodia stagna e antideflagrante.


• Corpo in ottone, alluminio, acciaio inox.
• Diaframma in acciaio inox.
• Campi: da 0,14 a 31 bar.


• Campi da 0,48 Bar 96,5.
• Banda morta fissa.
• 1000W esecuzione NEMA 4X (IP66).
• Modelllo 1000E esecuzione antideflagrante a norme UL.


• Contatto micro sigillato ermeticamente.
• Setpoint visivo.
• Banda morta fissa.


• Campi di pressione: da 0 a 60 bar
• Contatti placcati in oro
• Differenziale regolabile o fisso
• Costruzione robusta e compatta
• Resistenza agli urti e alle vibrazioni
• Versione a membrana per applicazioni con: pulsazioni/picchi di pressione, compatibile con acqua di mare
• Protezione IP67. Robusto e resistente all’acqua di mare.
• Disponibile con tutte le certificazioni per la terraferma e navali

 


• Campi di pressione: da -0,2 a 28 bar
• Elevato carico ai contatti
• Tempo di rimbalzo ultrabreve
• Disponibile anche con contatti placcati in oro
• Differenziale regolabile
• Protezione IP44 quando montato con coperchio superiore e piastra posteriore

 


• Campi di pressione: da -1 a 30 bar
• Sistema di contatti sostituibile
• Disponibile anche con contatti placcati in oro
• A prova di guasto
• Differenziale regolabile
• Livello di protezione IP66
• Disponibile con funzione di ripristino min. e max. (IP54)
• Anche disponibile come interruttore differenziale
• Disponibile con omologazioni TÜV e con zona neutra
• Disponibile con tutte le certificazioni navali rilevanti

 


• Campi di pressione: da -0,2 a 21 bar
• Elevato carico ai contatti – tempo di rimbalzo ultrabreve
• Disponibile anche con contatti placcati in oro
• Mezzi: Mezzi gassosi e aria
• Protezione IP44 quando montato con coperchio superiore e piastra posteriore
• Disponibile anche con protezione IP55 per clienti OEM
• Dimensioni ridotte – a risparmio di spazio – facile da installare
• Resistente agli urti e alle scosse

 


• Disponibili come pressostati di blocco alla minima e massima pressione o come pressostati automatici.
• Ampio campo di pressione: dal BCP1 di bassa pressione con un diff erenziale stretto al BCP7 di alta pressione
• I doppi soffi etti intrinsecamente sicuri consentono un immediato intervento in caso di guasto
• La Spina DIN inserita sulla parte superiore semplifi ca il cablaggio elettrico
• Commutatore unipolare (SPDT), commutazione + allarme
• A montaggio diretto sull’attacco di pressione o a parete mediante una staff a
• Sono disponibili le versioni a riarmo manuale o automatico
• Viti di regolazione sulla parte superiore della scatola
• Il riarmo manuale per i pressostati di blocco è possibile solo mediante cacciavite
• Versione a contatti dorati per dispositivi elettronici

 


• Nuovo pressostato/regolatore elettronico.
• Uscita analogica 4-20 mA e 2 relays SPDT.
• Interamente programmabile da tastiera.

ATEX_WEB_COMHAS     logo_iecex     logo_comhas

Uno dei pressostati Dwyer® serie 1900 più popolari è ora disponibile da Comhas come strumento singolo approvato Atex / IECEx
• 6 modelli per campi da 0.07 inches W.C. (18 Pascal) a 20 inches W.C. (5000 Pascal)
• Ripetibilità ±3%


La serie QDP, realizzata da Comhas, nasce dall’unione del pressostato ADPS ai manometri analogici Magnehelic® e Minihelic® e a colonna di liquido serie LECMK. La serie QDP viene fornita su una piastra di alluminio ed è già pronta ad essere collegata alle prese di pressione colorate poste sul lato inferiore, senza dover effettuare connessioni con T o altro. I tubi in PVC e i raccordi posteriori sono in materiale plastico.

Comhas
Facebook
LinkedIn
Instagram